ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

IMER ACCESS PRESENTA LA NUOVA SERIE IM 180

IMER ACCESS PRESENTA LA NUOVA SERIE IM 180

Dopo l’anteprima internazionale ad Intermat 2018, disponibili sul mercato i due modelli IM 11180 e IM 13180




 
IMER Access ha colto l’occasione della fiera Intermat di Parigi (23-28 aprile 2018) per presentare per la prima volta a livello internazionale la nuova serie di piattaforme aeree semoventi IM 180. Si tratta di due modelli, IM 11180 e IM 13180, configurabili con tre diverse motorizzazioni: diesel, elettrica o diesel-elettrica.

La nuova serie sostituisce i precedenti modelli IT 10180 e IT 12180, seguendo il processo di rinnovamento che ha interessato negli ultimi anni l’intera linea delle piattaforme a forbice elettriche (serie IM 80, IM 90 e IM 122).

Per quanto riguarda la serie IM 180 sono state riprogettate completamente tutte le parti della PLE (carro, gruppo forbici e piattaforma), così come l’impianto idraulico ed elettrico che, pur essendo specializzato per la specifica macchina, utilizza componenti e software comuni a tutte le altre versioni di piattaforme della gamma IMER.

Le principali differenze prestazionali tra i due modelli IM 11180 e IM 13180 riguardano l’altezza di lavoro, rispettivamente di 12,80 m e 14,80 m, e la portata massima, rispettivamente di 500 kg (600 kg stabilizzata) e 400 kg (500 kg stabilizzata).

La lunghezza della macchina è la stessa per entrambi i modelli: 2943 mm (3273 mm con stabilizzatori).

Caratteristica della nuova serie IM 180 è la disponibilità di ben tre possibili allestimenti di motorizzazione: diesel (D), elettrica (E) o diesel-elettrica (DE). La versione diesel è equipaggiata con motore Yanmar 3 cilindri 18 kW, mentre le versioni elettrica e diesel-elettrica, con motori AC da 8 kW, sono corredate da gruppi batterie di elevata potenza.

Ambedue i modelli sono allestiti con ruote artigliate extra grip 720x245 mm, antitraccia nelle versioni elettrica e diesel-elettrica, nere nella versione Diesel.

Elevato anche il livello di personalizzazione delle macchine, con disponibilità come optional di allestimento (da scegliere in fase di ordine) di: trasmissione idraulica integrale, assale oscillante sulle ruote sterzanti anteriori e stabilizzatori automatici (necessari solo per livellare la macchina su terreni non perfettamente piani). Da evidenziare anche la possibilità di installazione come optional di kit batterie potenziate fino a 525 Ah. Altri optional riguardano i kit ruote antitraccia e ruote nere.

La serie IM 180 è dotata di un’estensione manuale della piattaforma di 1,5 m per una lunghezza complessiva di 4,2 m. La piattaforma di grande capacità, in relazione alle dimensioni della macchina, è una caratteristica che rende questi modelli ideali per lavori in cui si richiede spazio sufficiente per più operatori e materiali ingombranti.
Le persone autorizzate, sia per utilizzo in esterno che in interno, sono sempre 4 (con riduzione a 2 nel caso di utilizzo in esterno senza stabilizzazione). La portata massima (con numero massimo di persone autorizzato) è assicurata anche sull’estensione della piattaforma.
La traslazione alla massima altezza è possibile senza nessuna limitazione di portata entro gli angoli di inclinazione ammessi.

La serie IM 180 è stata realizzata con l’obiettivo di garantire la massima versatilità. La possibilità di utilizzo sia in esterno che in interno e le tre motorizzazioni disponibili permettono di allestire la macchina nel modo più idoneo per gestire qualsiasi necessità di lavoro in qualsiasi tipo di ambiente. Dimensioni contenute, agilità e possibilità di operare anche nei contesti più difficili, come terreni sconnessi o inclinati, rendono i modelli della serie IM 180 particolarmente adatti per le più svariate situazioni lavorative, dalla manutenzione alla nuova costruzione, in ambiente sia civile che privato.

L’agilità nella movimentazione è assicurata anche dalla possibilità di inclinazione delle ruote di 70° con conseguente riduzione dell’angolo di sterzatura.

Il quadro di commando, semplice e intuitivo, può essere posizionato su qualsiasi lato della piattaforma ed è asportabile dalla navicella per poter effettuare in modo comodo e sicuro il carico/scarico della macchina.

Entrambi i modelli D e DE sono dotati di sportello apribile per riempimento carburante, senza necessità di aprire il carter laterale.

Di serie è l’equipaggiamento presa / spina interruttore per alimentazione in cesta, posizionato insieme alla spina caricabatterie con indicazione livello batterie (versioni E e DE).

Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *