ASSODIMI - ASSONOLO

Associazione Distributori Noleggiatori
Centri Assistenza e Formazione
di macchine e attrezzature strumentali

LA BRILLANTEZZA DEL DIAMANTE

LA BRILLANTEZZA DEL DIAMANTE

Il marchio riconosciuto, l'esperienza di oltre quarant'anni, il servizio d'assistenza al cliente, la vasta gamma e la personalizzazione dei prodotti.

 Il marchio riconosciuto, l'esperienza di oltre quarant'anni, il servizio d'assistenza al cliente, la vasta gamma e la personalizzazione dei prodotti. Sono questi i fattori che hanno fatto di SEA Technology un punto di riferimento per la distribuzione di utensili edili in Italia.Lunga è la storia del settore manifatturiero in Emilia, una regione particolarmente laboriosa, ricca di risorse e forze ineguagliabili. SEA Technology, azienda specializzata nella produzione, vendita e distribuzione di utensili diamantati e macchine edili per taglio e carotaggio professionale, si inserisce alla perfezione in questa tradizione fin dagli anni Settanta. Nel 1978, dall'evoluzione della Società Emiliana Abrasivi, operante fin dal 1973, nasce SEA Utensili Diamantati. Un contributo fondamentale per la crescita e l'affermazione dell'azienda è quello di Domenico

Turri, uno dei fondatori nonché profondo conoscitore del settore grazie al know-how tecnico acquisito sul campo. Nel corso dei successivi due decenni, SEA Utensili Diamantati si specializza ulteriormente nella ricerca e nello sviluppo di nuove applicazioni e tecnologie del diamante industriale, che culminano nel 1998 con l'ingresso in società della giapponese Disco Corporation Co. L'azienda cresce via via sempre di più e la produzione si sposta anche all'estero. Nascono, e ben presto si sviluppano, SEA Spagna a Madrid, Imex a Elberton, negli Stati Uniti, DTS a Bangalore, in India, e SEA Brasile. Nel 2005 SEA si specializza ulteriormente nella vendita al settore edile professionale trasformandosi, così, in SEA Edilizia. Negli ultimi anni, l'impresa emiliana ha attraversato un periodo di forte rinnovamento strutturale che l'ha portata a rafforzare la propria posizione come leader nella distribuzione di utensili edili di alta gamma in Italia. Nel 2010, SEA Edilizia cresce ulteriormente, con l'ingresso dei figli di Domenico Turri, Alessandro e Daniele, e di nuovi soci, profondi conoscitori del settore aziendale. Nasce ufficialmente SEA Technology, nome più appropriato in quanto capace di racchiudere tutte le competenze e le specializzazioni della società. È così che, grazie alla lungimiranza dei nuovi vertici, sono stati iniziate collaborazioni eccellenti che porteranno lustro e nuovi importanti investimenti nel lungo periodo. Una strategia, quella intrapresa, che mira a specializzare SEA Technology nella distribuzione di prodotti di gamma premium ultra-professionale e proseguire nella proposta a una clientela sempre più ampia, garantendo massima affidabilità e qualità, punto di forza del servizio dell'azienda. Una collaborazione d'eccellenza Il 2015 segna un passo ulteriore per SEA Technology, che oggi

non è più soltanto utensili diamantati: nasce la collaborazione con Atlas Copco, che dà vita alle macchine frattazzatrici e compattatrici più performanti sul mercato, fondamentali nelle lavorazioni edili. Innovazione, progettazione e sostenibilità per una nuova linea esclusiva che è simbolo dell'evoluzione di un'azienda intera.

Grazie alla sua esperienza quarantennale, alla personalizzazione, alla vasta gamma di prodotti offerti e all'eccellenza

dell'assistenza post-vendita, SEA Technology è oggi un punto di riferimento nel settore della distribuzione di macchine edili professionali e altamente specializzate. La partnership, inaugurata lo scorso maggio con un evento esclusivo a Poviglio (RE), nei pressi della sede dell'azienda italiana, è ancor più importante in quanto stretta con Atlas Copco, multinazionale svedese leader mondiale nella produzione di utensili d'eccellenza e soluzioni sostenibili. Per presentare le esclusive macchine frutto del lavoro e dell'impegno di entrambe le aziende, SEA Technology ha chiamato a raccolta tutti i suoi agenti di vendita. Immancabili, i dirigenti Mirco Dall’Olio, Nicola Fabbi e Alessandro Turri, per l'occasione raggiunti da Kjell Helgesson e Christian Maggioni di Atlas Copco. Presentazioni dettagliate, dimostrazioni pratiche e momenti di conviviale scambio di idee si sono alternati per una giornata intensa e ricca di eventi e novità. L’incontro si è tenuto nella nuovissima area test all'aperto dell'azienda, con il benvenuto del presidente di SEA Technology Mirco Dall’Olio e di Christian Maggioni, Business Line Manager di Atlas Copco, ed è divenuto, poi, una riunione privata durante la quale Christian Maggioni e gli ingegneri di Atlas Copco hanno illustrato SEACOPTER 61 e SEACOPTER 95, le macchine frattazzatrici per la lisciatura del calcestruzzo. Successivamente, Mr Kjell Helgesson ha presentato la serie delle macchine per la compattazione del

terreno, dal costipatore SEARAMMER 70 alle piastre monodirezionali e reversibili.

Di seguito a ogni presentazione teorica, la dimostrazione pratica all’esterno, che ha permesso agli agenti di vendita e ai professionisti di toccare con mano la prestanza ineguagliabile delle macchine di Atlas Copco per Sea Technology. Strategie, cambiamenti, innovazione Una partnership che nasce con una forte energia positiva e

attesa per i risultati futuri, consapevole delle solide basi che ne hanno dato origine. La tradizione della multinazionale, da sempre all’avanguardia in materia di ricerca e sviluppo tecnologico e innovazione sostenibile, incontra, in una comunità di visioni, prospettive e valori, l’efficienza dell’impresa di distribuzione emiliana, che, forte della propria esperienza, fa della sua selezione del miglior prodotto sul mercato una vera e propria missione. «Atlas Copco incarna alla perfezione i valori che SEA Technology ricerca nei produttori, forte della solida reputazione e della lunga tradizione costruita negli anni dal punto di vista della ricerca tecnologica e dell'innovazione sostenibile», sostiene Mirco Dall'Olio, presidente di SEA Technology. Per la multinazionale svedese, SEA Technology rappresenta, invece, «il partner perfetto, grazie alla sua forte identità e alla solida reputazione costruita in oltre quarant'anni

di attività», come afferma Christian Maggioni. Forze sinergiche, prodotti affidabili e un servizio post-vendita migliore e più rapido, ma soprattutto reciproca stima e impegno, e vantaggi, per una crescita nel settore per entrambe le parti. Per Atlas Copco, continua Maggioni, «il vantaggio essenziale è la possibilità di avere accesso a un mercato in cui l'azienda ha sempre desiderato entrare, la piccola rivendita edile», aspettandosi di rafforzare sempre di più la propria posizione come fornitore di attrezzature edili su tutto il territorio nazionale. «La maggiore aspirazione di SEA Technology è – come spiega Dall'Olio – riuscire ad allargare il mercato di distribuzione e il portafoglio prodotto», in modo tale da «approcciare nuovi mercati di distribuzione e garantire affidabilità e qualità al fine di fidelizzare la clientela, beneficiando del sistema di signalling al mercato, conseguente al lustro che solo un gigante del

settore come Atlas Copco può apportare».

 

La forza della compattazione

Improntate sulla fiducia. La vasta gamma di utensili per l'edilizia prodotta da Atlas Copco per SEA Technology comprende la grande famiglia delle macchine compattatrici, nello specifico le piastre avanti marcia e reversibili,

e i costipatori verticali. Un buon compattatore deve essere in grado di compattare sia il terreno, il cui trattamento è

variabile a seconda della distribuzione e granulosità, sia l'asfalto, trasformato in una superficie in grado di sopportare carichi pesanti, obiettivo che le macchine Atlas Copco per SEA Technology raggiungono con estrema

facilità. Le piastre frontemarcia SEAPLATE 96 e SEAPLATE 118, grazie a soluzioni ricercate e all'avanguardia, non richiedono particolari attenzioni e preoccupazioni riguardanti la pulizia e la cura dei macchinari.

I motori a benzina Honda e a diesel Hatz riducono notevolmente i fermi macchina, così come i costi di manutenzione; la corda in Kevlar, al centro della cinghia trapezoidale, è un rinforzo sicuro e garantisce maggiore produttività, mentre la ventola di raffreddamento e un coperchio ventilato impediscono

un eccessivo surriscaldamento. Eccezionale efficienza, massima produttività e struttura equilibrata per le piastre reversibili SEAPLATE 247, con marcia avanti e retromarcia, grazie all'elevata forza centrifuga e all'alta velocità. Avvio, manovre e trasporto diventano più semplici grazie a una progettazione intelligente, mentre il design ergonomico

e le caratteristiche brevettate per ridurre le vibrazioni semplificano il lavoro e aumentano ulteriormente l'efficienza. Le piastre con retromarcia diventano così una valida ed economica alternativa al rullo per lavorazioni in aree ristrette quali trincee e parcheggi. La piastra di fondo in acciaio di alta qualità, componenti di prim'ordine, motori moderni a basso consumo ed emissioni ridotte, robusti telai di protezione, un indicatore di compattazione e la maniglia a vibrazioni ridotte sono le specificità di una macchina prestante e affidabile, che richiede poca manutenzione garantendo maggior efficienza e costi del ciclo di vita più bassi. Come le piastre frontemarcia e reversibili, i costipatori verticali SEARAMMER 70, anche detti pestelli, sono indicati per applicazioni su terreni sia coesivi sia granulari e hanno la potenza e la velocità necessarie per compattare terreni argillosi e limosi. Provvisti di

un sistema di sfiato automatico che facilita l'avviamento, sono caratterizzati da un'ineguagliabile maneggevolezza

e sistema di contenimento delle vibrazioni a braccia e mani, da un design compatto che permette lavorazioni complicate, da componenti di qualità e dai motori più performanti disponibili sul mercato che ne fanno un prodotto unico nel suo – e in ogni – genere.

Il talento per la lisciatura

Per un risultato eccellente nella lavorazione del calcestruzzo, il processo di lisciatura diventa essenziale, specialmente per un miglioramento della finitura e della resistenza nel tempo. Le frattazzatrici ad alta capacità SEACOPTER 61 e SEACOPTER 95, grazie al design all'avanguardia e ai materiali e ai componenti d'alta qualità, sono in grado di gestire l'intero processo dalla sgrossatura alla lisciatura della superficie da trattare. SEACOPTER 61, in particolare, di dimensioni più contenute, ha in dotazione un anello roteante di protezione stampato con bordi in gomma ed è progettata per agevolare le lavorazioni in aree ristrette e difficili da raggiungere.


Notizia del socio:

Contattaci

Campi Richiesti *